alimentazione naturale,erboristeria

Erbe aromatiche: usiamole in cucina

26 Lug , 2011  

Common Mallow (Malva sylvestris)
Creative Commons License photo credit: anemoneprojectors

Andare nei boschi o passeggiare accanto a prati fioriti per raccogliere erbe selvatiche nel silenzio della natura può rappresentare una bella emozione oltre che un salutistico esercizio all’aria aperta.
Portate le erbe in cucina la trasformazione di quello che si è raccolto diventa un piacere che comincia ancora prima di sedersi a tavola.
Continua…

, , ,

erboristeria

Estate: in vacanza con la valigetta ‘ortosoccorso’

5 Lug , 2011  

Manzanilla
Creative Commons License photo credit: Jonathan Rubio

Estate, vacanze, mare, sole.
Ma anche insetti, pesci che pungono, meduse, scottature.

È bene sapere cosa fare per questi piccoli inconvenienti, quando la farmacia è lontana.
Fabio Firenzuoli, direttore del Centro di medicina naturale dell’ospedale di Empoli, ci dà qualche consiglio su questa sorta di valigetta di ‘orto-soccorso’ da portare con noi in vacanza.
Continua…

, , , ,

erboristeria

Crucifere: le infinite virtù salutari

20 Giu , 2011  

Fractal Fun! The Christmas Tree Vegetable
Creative Commons License photo credit: French Tart

Cavolo, cavolfiore, broccoli, ma anche rape, crescione, ravanello, senape e rucola. Ecco alcune delle oltre tremila specie di crucifere, dalle molte proprietà salutari.
Ippocrate, il padre della medicina, coltivava i cavoli per le loro proprietà curative antiscorbutiche, mineralizzanti, ricostituenti, energetiche, antianemiche, disinfettanti, antidiabetiche, antirachitiche e antireumatiche.

Continua…

yemaya su Facebook

, , , ,

erboristeria,news

Urbe et Erbe: a Roma dal 24 al 26 settembre 2010

23 Set , 2010  

Urbe et erbe 2010 roma orto botanico

Il tradizionale appuntamento con “Urbe et Erbe”, manifestazione erboristica promossa e organizzata da erboristi, si ripete anche quest’anno nella prestigiosa cornice dell’Orto Botanico di Roma, dal 24 al 26 settembre 2010.
La manifestazione è volta a diffondere la cultura delle erbe, della salute e del benessere.
Come sempre nella Serra Grande la tradizionale esposizione di erbe, tè, spezie, aromi e libri e quest’anno, per la prima volta, una mostra dedicata alla filiera della produzione erboristica, che illustrerà i diversi passaggi tecnici scientifici e legislativi che portano una o più piante a diventare un prodotto finito.
Continua…

, , ,

erboristeria

Vischio: non solo il bacio dell’ultimo dell’anno

1 Gen , 2010  

Conosciamo il vischio come simbolo di fortuna, protezione e amore, ed è per questo che la tradizione ci rimanda l’uso di baciarsi sotto un rametto proprio allo scoccare della mezzanotte che preannuncia un nuovo anno.
È una pianta legata ad antichi miti e leggende, una fiaba del trentino così ne racconta la nascita: “c’era una volta, in un paese montano, un vecchio mercante che viveva solo, non si era mai sposato e non aveva  amici. Era avido e avaro, soffriva di insonnia e si alzava spesso per contare il denaro che teneva in casa, nascosto in una cassapanca. Non amava approfondire i rapporti umani, non si curava delle storie e dei problemi degli altri ma in una notte di dicembre colpito dalla solita insonnia decise di uscire per una passeggiata. I bambini del paese cantavano e ridevano, e l’uomo era meravigliato di tanto chiasso, anche perché non incontrava nessuno, le strade erano vuote ma le voci e i rumori echeggiavano tra le viuzze. Ad un certo qualcuno lo chiamò, proprio con il suo nome, e con l’appellativo di “fratello” ma lui non aveva fratelli  e allora cominciò ad “ascoltare” veramente i suoni, le voci, le parole di quanti incontrava e che raccontavano storie tristi e allegre, vicende familiari e d’amore. Scoprì che molti dei suoi vicini da casa erano  poveri e che sfamavano con fatica i figli; che altri soffrivano, altri erano ammalati. Allora, pentito per non aver  mai condiviso nulla con tutte quelle persone, cominciò a piangere e le sue infinite lacrime si sparsero su un cespuglio al quale, afflitto, si era appoggiato; e quelle lacrime continuarono a bagnare le foglie, anche il mattino dopo, a splendere come perle: era nato il vischio.”

Continua…

, , ,

erboristeria,news

Urbe et erbe: 25-26-27 settembre, orto botanico di Roma

25 Set , 2009  

urbe et erbe, orto botanico di roma

Con il simpatico titolo di Urbe et Erbe, gli erboristi romani propongono ai cittadini un fine settimana all’Orto Botanico, ricco di tante iniziative tutte all’insegna delle erbe officinali! La manifestazione nasce quindici anni fa dall’idea di alcuni erboristi appassionati e dalla loro collaborazione con l’Associazione di categoria, Unerbe-Confesercenti di Roma, per favorire l’incontro e lo scambio diretto tra i consumatori, il mondo scientifico e il settore dell’erboristeria. Continua…

, , , ,

erboristeria,filosofia e medicina tradizionale cinese

Ginseng: energia pura dalla millenaria tradizione cinese

6 Ago , 2009  

ginseng

Il ginseng appartiene alla tradizione erboristica orientale, quello più utilizzato è il ginseng coreano, anche detto Panax ginseng, e la stessa filologia dei termini coniati nel 1843 dal botanico russo Meyer  ci aiuta a “raccontare” questa pianta, infatti la parola panax deriva dal greco παν ἀκέια, pan (tutto) akèia (cura, rimedio) ad indicarne le proprietà ad ampio spettro che lo rendono una vera panacea.
La parola ginseng è di origine cinese (人蔘) rènshēn che vuol dire corpo umano proprio per l’antropomorfismo della forma della sua radice che ricorda in maniera stilizzata proprio il corpo umano e che lo annovera tra le piante dai poteri magici come ricorda un antico proverbio cinese: “Il genere umano ha la sua più alta espressione nel saggio, il mondo minerale nell’oro, le pietre preziose hanno la regina nella giada e il mondo vegetale ha il suo re nel ginseng”.

Continua…

, , , , ,

erboristeria

Lo zafferano: oro prezioso e seducente

14 Mar , 2009  

crocus_sativus_zafferano_oro

Il suo colore oro è simbolo di “ricchezza” materiale e spirituale, infatti è tradizione nei pesi orientali regalare manciate di questa rarissima spezia per augurare prosperità e vita lunga, gioiosa e in salute.
Il nome deriva dal latino safranum che a sua volta trae le sue origini dall’arabo za’faran, termine  di origine persiana la cui radice si collega proprio al colore giallo-rosso dell’oro, alla vitalità del sole, alla luce e alla saggezza rivelata.

Continua…

, , , ,

alimentazione naturale,erboristeria

Camomilla: regola lo zucchero nel sangue e previene il diabete

29 Gen , 2009  

fiori_di_camomilla_diabete_glicemia

L’importanza della regolazione del livello di zucchero nel sangue è acclarata perché la stabilizzazione dello zucchero nel sangue può evitare molti problemi di salute, uno dei principali è il diabete e sembra che non sia poi così complicato mantenere sotto controllo questo valore, basta infatti una bella tazza di camomilla.

Continua…

, , , , ,

alimentazione naturale,cosmesi naturale,erboristeria

Miele e cannella: giusto connubio per la salute

21 Gen , 2009  

miele_e_cannella_milleusi

Miele e cannella: due ingredienti anchissimi che uniti formano una coppia di eccellenza per chi vuole migliorare il proprio stato di salute in modo semplice e naturale.
È dimostrato, infatti, che questo connubio è in grado di mitigare i dolori allo stomaco e derivanti da ulcere gastriche, secondo studi condotti in India e in Giappone l’uso quotidiano rafforza il sistema immunitario e proteggere l’organismo da attacchi virali e batteri (il miele contiene varie vitamine e ferro in grande quantità quindi rafforza il globuli bianchi), i ricercatori spagnoli hanno dimostrato che il miele contiene un ingrediente naturale che può uccidere germi influenzali e salvaguardare dall’influenza infine recenti studi dimostrano che lo zucchero del miele è utile in termini di rafforzamento del corpo e aiuta a combattere lo stress mentale e la fatica fisica.

Continua…

, , , ,


SEO Powered By SEOPressor