lunari, calendari ed oroscopi

Oroscopo maya degli animali sacri: la civetta dal 19 ottobre al 15 novembre

17 Ott , 2010  

Secondo il calendario Maya degli animali sacri i nati Civetta erano considerati Ek’Pulyah, cioè degli Sciamani capaci di leggere nell’inconscio degli altri e di ritrovare ciò che è perduto. Il simbolo del segno è la Civetta indovina.
In quanto individui che non passano inosservati, i Civetta si trovano sempre al centro dell’attenzione.
Hanno la prerogativa di prevedere il male che proviene dagli altri e raramente le loro predizioni sono sbagliate, forse per l’intuito quasi infallibile di cui sono forniti.

Possono apparire timidi e riservati al primo impatto, ma quando poi entrano in confidenza si dimostrano spontanei e molto comunicativi.
La donna Civetta è molto sensibile e desidera essere trattata con dolcezza.
Sembra possedere la capacità di sapere quello che uno pensa o sente e questo la rende un’ottima amica o compagna.

Viene attratta da persone di grande spiritualità e di spessore morale. La fedeltà è per lei fondamentale, così come la sincerità.
L’uomo sotto il segno della Civetta ama divertirsi e fare continuamente nuove esperienze, perciò può essere difficile da conquistare, soprattutto quando è molto giovane.
Con la maturità è più facile che senta il desiderio di fermarsi e di formarsi una famiglia, anche se la fedeltà non sarà mai la sua dote principale.
I nati sotto il segno della Civetta sono dotati di fiuto e di tempismo, perciò nel lavoro cascano sempre in piedi.
Sono particolarmente adatti a tutte le attività del settore medico e paramedico; talvolta si orientano alla botanica e all’ecologia.
Dotati di una sensibilità speciale, i nati della Civetta spesso hanno molti amici soprattutto tra i nati sotto il segno dello Scoiattolo e del Falcone.
Rapporti molto importanti possono essere instaurati con i nati sotto il segno del Pavone.
Punto debole: L’estrema sensibilità li rende eccessivamente percettivi ai problemi di tutti e li rende emotivamente fragili
Fiore o pianta: Albero del Fuoco
Pietra: Opale di Fuoco
Uccello protettore: Civetta
Elemento celeste alleato: Saturno
Colore dell’aura: Arancio
Il suo numero fortunato: 4

Fonte | www.dossier.net

Related Posts with Thumbnails

yemaya su Facebook

, , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


SEO Powered By SEOPressor